LA TOSA

 

TERRITORIO E VIGNETI

il paesaggio de La Tosa si sviluppa tra boschi, vigneti, declivi verdi e una natura poco contaminata, popolata da animali come scoiattoli, caprioli, daini, volpi, cinghiali, tassi, pernici, aironi cenerini e cormorani. Sono le terre più antiche di tutta l’Emilia-Romagna, terrazzamenti formatisi dalla deposizione di sedimenti fluviali. Questi terreni, dunque poco fertili e ricchi di elementi minerali, sono tendenzialmente argillosi-limosi e subacidi, caratterizzati dal forte trattenimento dell’acqua, ad opera del limo, e delle sostanze, ad opera delle argille: il tutto, a favore della struttura, la complessità, l’intensità del colore, la longevità e la dotazione di aromi minerali dei vini.

I vigneti sono il cuore pulsante de La Tosa, ne racchiudono l’anima e l’identità più profonde. Diciannove ettari di vigna tutti stretti attorno all’azienda, tredici di proprietà e sei, quasi confinanti, condotti in affitto; tutti appartenenti al medesimo terroir, ma con alcune differenze tra un vigneto e l’altro e all’interno di ogni singolo appezzamento. La nutrizione delle viti, dunque, è tutta a base di prodotti naturali, e di basso impatto sono pure i trattamenti anticrittogamici. I vitigni coltivati sono otto, quattro a bacca bianca e quattro a bacca rossa: la Malvasia di Candia Aromatica, il Sauvignon, l’Ortrugo, il Trebbiano Romagnolo, la Barbera, la Bonarda, il Cabernet Sauvignon e il Merlot.

 

I VINI

LA TOSA TERRAFIABA

Bianco frizzante, fresco e immediato, che, pur nella sua intrinseca semplicità, nasce da un progetto ispirato al desiderio di produrre vini base dotati sì di immediatezza e freschezza, ma anche di variegato aroma e buona struttura.

Uve: Malvasia di Candia Aromatica 40%, Ortrugo 40%, Trebbiano 20%

Affinamento: Affinamento in autoclave di acciaio

Alcool: 11,0%

Temperatura di servizio: 10 - 12°C

Abbinamenti: Come aperitivo, con salumi, antipasti vari, piatti leggeri a base di crostacei, a tutto pasto per un pranzo di mezzogiorno leggero e rinfrescante

 

SORRISO DI CIELO
SORRISO DI CIELO

LA TOSA SORRISO DI CIELO MALVASIA

Bianco fermo secco con leggero residuo zuccherino, proviene dalla Malvasia di Candia Aromatica, da secoli coltivata sulle colline piacentine per dare un vino frizzante e leggero.  Il Sorriso di Cielo è nato nel 1991 dal desiderio di produrre da questo vitigno un vino fermo, non solo aromatico e piacevole, ma anche strutturato, complesso e longevo.

Uve: Malvasia di Candia Aromatica 100%

Affinamento: Affinamento 5 mesi sui lieviti fini con batonages

Alcool: 13,0%

Temperatura di servizio: 10 - 12°C

Abbinamenti: Matrimonio d’amore con foie gras, crostacei, piat-ti a base di zucca e formaggi a media stagionatura; ottimo al wine bar e con tanti piatti ricchi di aromi e dal gusto agrodolce

 

SAUVIGNON
SAUVIGNON

LA TOSA SAUVIGNON

E’ al contempo espressione di alcune caratteristiche peculiari del vitigno Sauvignon e dei ca-ratteri tipici del nostro territorio: un Sauvignon dall’aroma di sambuco, foglia di pomodoro e pesca, con sfumature agrumate e vegetali e un fondo minerale, meno spiccato e verde e più composto e complesso rispetto alle note tipologie friulano-altoatesine, e dalla bocca ricca di struttura ed equilibrio, con notevole persistenza finale.

Uve: Sauvignon 100%

Affinamento: Affinamento 7 mesi sui lieviti fini con batonages

Alcool: 13,5%

Temperatura di servizio: 10 - 12°C

Abbinamenti: Matrimonio d’amore con foie gras, crostacei, piatti a base di zucca e formaggi a media stagionatura; ottimo al wine bar e con tanti piatti ricchi di aromi e dal gusto agrodolce

 

TERRE DELLA TOSA
TERRE DELLA TOSA

LA TOSA TERRE DELLA TOSA GUTTURNIO SUPERIORE

Rosso fermo, vino rosso per la tavola di tutti i giorni. Nasce da un progetto, ispirato al desiderio di produrre vini base dotati sì di immediatezza e freschezza, ma anche di buona complessità e struttura. Dalla vendemmia 2010 è vinificato senza alcuna aggiunta di solfiti, per dare al vino maggiori naturalità, salubrità e pulizia aromatica.

Uve: Barbera 100%, Bonarda 35%

Affinamento: Affinamento per alcuni mesi sui lieviti con batonages

Alcool: 13,5%

Temperatura di servizio: 16 - 18°C

Abbinamenti: Con primi piatti piuttosto sostenuti e carni bian-che, a tutto pasto per un pranzo di mezzogiorno piuttosto ricco

 

VIGNAMORELLO
VIGNAMORELLO

LA TOSA VIGNAMORELLO GUTTURNIO SUPERIORE

Rosso fermo strutturato, nasce dal nostro cru di Gutturnio, il vigneto Morello, sito in posizio-ne elevata, con esposizione nord-sud. Ogni anno qui effettuiamo il diradamento dei grappoli e raccogliamo l’uva a maturità avanzata. Sono questi i principali motivi della differenza fra il TerredellaTosa e il Vignamorello: una differenza di struttura, maturità, profondità, longevità. In più, il Vignamorello sosta in legno, per pochi mesi.

Uve: Barbera 55-60%, Bonarda 40-45%

Affinamento: Affinamento in barriques di 1 e 2 anni per 6 mesi

Alcool: 13,5%

Temperatura di servizio: 16 - 18°C

Abbinamenti: Con piatti di carne bianca e rossa, anatra, alcuni primi piatti molto sostenuti e carichi,
alcuni formaggi stagionati

 

LUNA SELVATICA
LUNA SELVATICA

LA TOSA LUNA SELVATICA CABERNET SAUVIGNON

Rosso fermo molto strutturato, nasce da un taglio bordolese classico, sviluppato in  modo personale. E’ un vino altrettanto concentrato e potente che elegante e morbido, dotato sia di carattere che di compostezza, riflesso, in ciò, del nostro terreno e del nostro clima.

Uve: Cabernet Sauvignon 90%, Merlot 10%

Affinamento: Affinamento in barriques nuove e di 1 e 2 anni per 12 mesi

Alcool: 14,0%

Temperatura di servizio: 18 - 20°C

Abbinamenti: Con piatti di carne rossa e selvaggina e formaggi molto stagionati